Da: Radio24 – Nelle prossime settimane in alcuni grandi ospedali italiani entrerà in funzione, in via sperimentale, Calypso, un nuovo servizio che permette di rimanere in contatto con il mondo della sanità attraverso gli sms o la messaggistica di Facebook o telegram. Per esempio sarà possibile ricevere sul cellulare informazioni sui progressi di un parente ricoverato al pronto soccorso, o prenotare visite ed esami scrivendo a un “bot”, un operatore virtuale che consente di bypassare call center e centri di prenotazione.
Sebbene le principali procedure interne del sistema sanitario, dalla gestione delle prenotazioni e degli esami a quella della cartella clinica, siano stati digitalizzati, finora ciò ha restituito ancora poco in termini di nuovi servizi ai cittadini.
Con Alberto Schiavon, Amministratore Delegato e fondatore di Xidera.

Fonte: Radio24, Smartcity, puntata del 28/11/2016, condotta da Maurizio Melis – Ascolta la puntata cliccando qui